Categorie News

Gioco dell’anno per bambini: Spinderella

Il gioco dell’anno per bambini del 2015 è Spinderella. Si tratta di un titolo adatto ai bambini tra i 6 e gli 8 anni. Dura circa 20 minuti e offre la possibilità di muovere alcune formiche che dovranno stare attente a non farsi mangiare dai ragni.

Foto scattata da Daniel Danzer.

Read More

Il Cubo di Rubik compie 35 anni

Uno dei giochi solitari più famosi al mondo compie 35 anni. Il cubo magico è stato inventato da Ernő Rubik già nel 1974, ma sul mercato è apparso solo sei anni dopo, nel 1980. Nel corso dei decenni tale rompicapo ha appassionato milioni di persone. In Ticino sono famose le performance del mentalista Federico Soldati, in grado di risolvere il cubo bendato in pochissimo tempo.

Read More

Giornata mondiale del gioco

Il 28 maggio si celebra la giornata internazionale del gioco. L’intento è di sottolineare il diritto al gioco come decretato nella Convenzione internazionale sui diritti dell’infanzia:

Articolo 31
1. Gli Stati riconoscono al fanciullo il diritto al riposo e allo svago, a dedicarsi al gioco e ad
attività ricreative proprie della sua età, e a partecipare liberamente alla vita culturale e artistica.

Tale diritto non concerne però solo i bambini, ma anche gli adulti. Tramite il gioco ci si può divertire a qualsiasi età e raffinare competenze sociali, creative, intellettuali, motorie ed estetiche.
È una giornata pensata per riscoprire momenti di qualità e di convivialità spesso dimenticati.

Read More

Il videotutorial di ZhanGuo

È uscito l’ultimo videotutorial di Marco Oliva. Questa volta è toccato a ZhanGuo, un gioco di strategia impegnativo ambientato in Cina. Si tratta di uno dei titoli italiani più interessanti usciti nel 2014, assieme a Hyperborea, Historia e The Golden Ages.

Read More

Tigris & Euphrates è di nuovo disponibile

Il grande classico di Reiner Knizia, uno degli autori da tavolo più famosi al mondo, è di nuovo sul mercato grazie alla casa editrice Fantasy Flight. Tigris & Euphrates è un gioco di strategia impegnativo che ha sopravvissuto la prova del tempo. Uno dei migliori titoli di Knizia assieme a Samurai, Modern Art e Ra.

Fonte: qui.

Read More

La Granja di nuovo reperibile

Uno dei prodotti più interessanti dell’anno scorso per quanto riguarda i giochi di strategia impegnativi è di nuovo sul mercato. Stiamo parlando di La Granja, titolo nel quale ogni giocatore controlla una piccola fattoria. Sono uscite pressoché in contemporanea la versione in francese, tedesco e olandese. Per la versione in inglese bisognerà attendere ancora fino in estate. Il gioco non è totalmente indipendente dalla lingua.

Read More

Deutscher Spiele Preis: si vota

Sono aperte le votazioni popolari per assegnare il Deutscher Spiele Preis 2015, il premio più rinomato tra quelli assegnati dal grande pubblico. Come ogni anno chiunque è invitato a dire la sua. La scelta della propria top 5 deve ricadere tra i titoli usciti tra Essen 2014 e Norimberga 2015.
Si ha tempo fino al 31 luglio 2015 per votare. Il premio verrà assegnato a Essen 2015.
Buon voto e che vinca il migliore.

Dove votare: qui.

Read More

Giochintavola raddoppia

Giochintavola si apre al Sopraceneri.
A seguito dell’esperienza molto positiva al Foce di Lugano che ha permesso ai soci di avere uno spazio tutto per loro dove poter giocare, Giochintavola prova a ripetersi anche al nord del Monte Ceneri.
Grazie alla disponibilità dell’associazione Vela Bianca, ci potremo trovare in uno spazio ampio e confortevole sempre al venerdì dalle 20.30 all’01.00 presso il Baby’s House, in Viale 1814 – 4 (di fronte al mercato coperto) a Giubiasco.
Le serate si svolgeranno secondo il medesimo canovaccio: volenterosi dimostratori saranno a disposizione degli ospiti per presentare i numerosi giochi dell’associazione. Le sale e il giardino saranno inoltre a disposizione per l’organizzazione di eventi e di giornate tematiche.
Venite a trovarci.

Read More

BuzzFeed parla di giochi da tavolo

Wil Wheaton è come la manna dal cielo per gli appassionati dei giochi da tavolo americani.
Perché dico così? Semplice. Grazie al suo contributo, al suo show (TableTop), alla sua propaganda e divulgazione, l’hobby dei boardgames sta guadagnando sempre più terreno e visibilità negli USA.
Un esempio su tutti? Persino uno dei portali internet più celebri e bazzicati al mondo – BuzzFeed – ha iniziato a parlare di giochi da tavolo. L’ha fatto oggi, consigliando di lasciare Monopoly in soffitta, per scoprire un mondo tutto nuovo, in occasione della giornata mondiale dei giochi da tavolo, che avrà luogo l’11 aprile.
L’articolo lo si trova qui.
Grazie Wil.

Buon gioco a tutti.

Read More

Comprare schiavi è un problema?

La casa editrice Days of Wonder è finita nella bufera a causa del suo ultimo gioco di successo Five Tribes.
Il motivo? Le famigerate carte schiavo. Per chi non lo sapesse, nel gioco si possono acquistare uomini incatenati come se fossero merci. Nel periodo storico in cui è ambientato il gioco tale usanza era ampiamente diffusa.
Negli Stati Uniti però il tema schiavitù è sempre ancora difficile da affrontare. La discriminazione nei confronti dei neri è un problema tuttora esistente, nonostante il primo presidente di colore Barack Obama. Vedere dunque tra i componenti di Five Tribes degli schiavi, ha suscitato scandalo e indignazione.
Sono in molti ad essersi rifiutati di comprare e/o giocare al titolo, proprio per questo motivo.
Il tutto può sembrare una barzelletta, ma non lo è...

Read More