Giochi da tavolo o giochi da tavola?

Mi ricordo ancora quando parecchi anni fa lessi un commento di Guido Ceccarelli (a lungo presidente dell’associazione La Tana dei Goblin) in cui si lamentava per l’utilizzo inappropriato di “gioco da tavola” al posto del più corretto “gioco da tavolo”.
Il fatto che il nostro sito si chiami “giochintavola” non aiuta di certo, anzi, aggiunge addirittura un po’ di confusione al riguardo. Giochi in tavola di fatto si rifà all’espressione “mettere le carte in tavola”, quindi il femminile è corretto. Mentre nel caso di “gioco da tavolo” la forma più corretta e corrente è il maschile, perché tavolo è inteso come oggetto usato in modo particolare (in tal caso si predilige il maschile).

Leave a reply

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>