Premi vari

Settembre è sempre un mese particolarmente caldo per ciò che concerne le premiazioni dei giochi di società. È come se si tirassero le somme dell’anno ludico appena trascorso, per poi affacciarsi alla fiera di Essen (ottobre) per valutare le tante nuove novità in arrivo.
Ecco i risultati più interessanti emersi nei giorni scorsi.

Mombasa ha vinto sia il Deutscher Spiele Preis che il Jogo do Ano in Portogallo. Si tratta di un gioco di strategia impegnativo adatto per giocatori navigati.

Per chi ama titoli più leggeri, è uscita invece la lista dei finalisti del gioco dell’anno in Italia:
Nome in Codice
7 Wonders Duel
Celestia
Pozioni Esplosive
New York 1901

Mentre per chi ama variare generi, le nomination dell’International Gamers Award sono sempre molto interessanti:
Blood Rage
Nome in Codice
Food Chain Magnate
Grand Austria Hotel
Isle of Skye
Mombasa
Nippon
Pandemic Legacy
Quadropolis
T.I.M.E Stories
Sempre l’International Gamers Award dedica spazio pure a giochi prettamente per due persone:
7 Wonders Duel
Patchwork
Raptor
Star Wars: Rebellion
Trambahn

In generale il gioco leggero che ha fatto più parlare di sé è stato Nome in Codice. Se qualcuno cerca un gioco carino per 2 persone, 7 Wonders Duel fa al caso suo. Mombasa è il titolo più quotato per gli amanti dei giochi di strategia, mentre Blood Rage strizza l’occhio agli appassionati dei giochi tematici. Infine, per chi volesse provare esperienze diverse dal solito, non gli resta che optare per Pandemic Legacy oppure T.I.M.E Stories.
Buon anno ludico a tutti.

Leave a reply

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>